Rete fognaria vecchia e complessa, pericolo per la salute e l’igiene pubblica

La rete fognaria di Sanremo, oggi gestita da Rivieracqua, è vecchia e complessa e richiede continua manutenzione. I reflui fognari vengono portati al depuratore di Capo Verde tramite sei impianti di sollevamento. Il malfunzionamento anche di un solo impianto costringe a deviare gli scarichi direttamente in mare a pochi metri dalla battigia, e scatta il divieto di balneazione.

Una situazione che determina un pericolo per la salute e l’igiene pubblica e un grave danno di immagine per la città.

Il nostro progetto prevede di collegare ogni valvola di sollevamento a una condotta sottomarina in grado di convogliare, in emergenza, i reflui fognari a una distanza di un chilometro e mezzo dalla costa, a una profondità di trenta metri. Le condotte saranno munite di biofiltri per preservare l’ecosistema marino incrementando anche l’efficacia della depurazione naturale.

Nei limiti della proprie competenze, l’Amministrazione comunale promuoverà, al tavolo tecnico con Rivieracqua, la ricerca di fondi pubblici per definire strategie di intervento sia nell’immediato che nel medio e lungo termine.

Grande attenzione dovrà essere posta anche ai collettori fognari che percorrono i torrenti principali per eliminare ogni perdita e limitare i pericoli di rottura durante gli eventi meteo di rilevante intensità

Alessandro Mager Sindaco

#IOvotoMAGERPERCHè

Qui pubblicheremmo le motivazioni di coloro che avranno deciso di venire con me. Ascoltandole, magari vieni anche tu.
(in costruzione)

Social Feed

Facebook

2 days ago

Cara Sanremo,Ma ai giovani interessa ancora la politica? Con il candidato sindaco giusto sembra di sì.Nelle liste civiche che sostengono il candidato Mager, dopo tanto, si vede una folta schiera di Under-35 (22) che ricominciano a crederci. A credere che l’amministrazione sia uno strumento dove ogni decisione può avere un impatto sulla Città. La loro presenza non è solo un segnale di rinnovamento (o rinnamoramento), ma anche una promessa di un futuro che coinvolge ogni fascia d’età.E il loro entusiasmo, la dedizione e le idee sono la prova che non solo sono interessati alla politica, ma anche pronti a diventare un cuore pulsante della Sanremo del futuro. Ci sono speranza ed energia necessarie per costruire un domani migliore per tutti. Ma c’è anche passione, impegno e quella intraprendenza con cui ogni obiettivo può essere raggiunto.Cara Sanremo, forse questo è un segnale che la politica, guidata da valori giusti, ha ancora il potere di attrarre e coinvolgere.#sceglilepersone #magersindaco #veniteconme Sanremo al Centro Anima Sanremo Idea Sanremo - Mager Sindaco Forum Sanremo - Mager Sindaco ... Vedi altroVedi meno
Visualizza su Facebook

2 days ago

Vieni a trovarci al prossimo banchetto elettorale della coalizione civica per Sanremo Mager Sindaco: sabato 25 maggio, via Escoffier, ore 9:00-19:00.#sceglilepersone #VeniteConMe #magersindaco #sanremo #Sanremo2024 #banchettoelettorale ... Vedi altroVedi meno
Visualizza su Facebook

3 days ago

Sabato 8 e domenica 9 Giugno abbiamo insieme l’opportunità di determinare il futuro della nostra città. La città che amo, della quale non posso accettare che si parli male. E certamente non posso accettare che a farlo siano coloro che quando amministravano non hanno fatto nulla e che oggi prepotentemente si ripropongono.Sanremo ha bisogno di guardare avanti, non possiamo farla tornare indietro.Venite con me.#sceglilepersone #magersindaco #sanremo #sanremo2024 ... Vedi altroVedi meno
Visualizza su Facebook

X

Vieni a trovarci al prossimo banchetto elettorale della coalizione civica per Sanremo Mager Sindaco: domenica 26 maggio, piazza San Siro, ore 9:00-13:00.

#sceglilepersone #veniteconme #magersindaco

Vieni a trovarci al prossimo banchetto elettorale della coalizione civica per Sanremo Mager Sindaco: sabato 25 maggio, via Escoffier, ore 9:00-19:00.

#sceglilepersone #veniteconme #magersindaco #sanremo #sanremo2024 #banchettoelettorale

Sabato 8 e domenica 9 Giugno abbiamo insieme l’opportunità di determinare il futuro della nostra città. La città che amo, della quale non posso accettare che si parli male…

Carica altro